Club Collezionisti Capsule
 ◄◄  ◄  ►►  ► 
NOVEMBRE 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
Verona
Data :  24 novembre 2017
25
Verona
Data :  25 novembre 2017
26
Verona
Data :  26 novembre 2017
27
28
29
30

Questo sito web usa i cookie

Cliccando su Approvo o continuando la navigazione nel sito acconsenti all’uso di questi cookies. Per saperne di piu'

Approvo

Storia del Club: 2015

L’anno è cominciato con il classico incontro nel padiglione di Piacenza Fiere per il 33° Phantheon il giorno 30 gennaio. Ottima la presenza degli associati con parecchie novità.

 

A febbraio, il nostro Club è stato di nuovo invitato alla Fiera del Collezionismo della Filatelia e della Numismatica che si tiene ogni anno nei padiglioni della Fiera di Forlì. Il nostro Presidente si è preso l’onere di parteciparvi anche se parecchi soci si erano incontrati da poco a Piacenza, ma è stata l’occasione per allargare i nostri confini e farci conoscere in città e ambienti nuovi.

Il Presidente ha allestito un tavolo con materiale informativo, alcune capsule e bottiglie della sua collezione e diverse capsule da offrire a persone interessate alla nostra passione. Diverse persone si sono fermate a vedere, chiedere; alcuni già collezionavano capsule, per un loro piacere personale, ma senza sapere dell’esistenza di un Club e tantomeno di un catalogo.

Un ringraziamento alla dirigenza del Club Filatelico per averci invitato. 

 

L’incontro che si è tenuto Domenica 14 Marzo 2015 presso l’Azienda Ferghettina in Fanciacorta non è stato soltanto, come gli scorsi anni, una Festa di Primavera, ma si è arricchito di un fattore molto importante e singolare: abbiamo infatti stipulato il Gemellaggio con un Club francese di collezionisti di capsule. Ma andiamo con ordine.

Nel 2014 l’amico e socio C.C.C.  Sylvio Daniele, residente vicino a Tolone, nonché socio, attivista eclettico e vulcanico del Club Francese La Placomusophilie Varoise (L.P.V.), ci propose il gemellaggio tra i due Club.

La proposta ci piacque subito e iniziammo a predisporre tutta la “burocrazia” necessaria per ufficializzare questo patto che ci avrebbe legato grazie all’affinità dei nostri interessi e ci avrebbe permesso di collaborare per mantenere viva questa nostra passione in maniera ancora più costruttiva e versatile.

Tutto è stato predisposto per essere pronto il giorno della tradizionale Festa di Primavera.

 

BerlucchiGemellaggio

 

Sabato 13 Marzo, nel primo pomeriggio, con parecchi soci abbiamo atteso il gruppo di 12 collezionisti francesi presso l’Azienda Berlucchi, dove abbiamo effettuato una visita alle splendide cantine. Al termine Renato Turla ci ha invitati a vedere il suo “Museo” e poi ci siamo ritrovati con gli altri soci, che avevano in precedenza prenotato, presso l’Agriturismo Cornaleto ad Adro dove abbiamo cenato in allegria pregustando la festa del giorno seguente.

 

Domenica 14 ci siamo quindi avviati verso l’Azienda Ferghettina dove tutto era stato predisposto dai proprietari in maniera eccellente per accoglierci.

Tutti avevano posto per esporre le proprie capsule o per effettuare gli scambi, ma il programma prevedeva prima di tutto “la cerimonia”.

 

Dopo i saluti, le presentazioni e i ringraziamenti da parte anche della padrona di casa, Signora Laura Gatti si è proceduto con la lettura ufficiale della Convenzione che stipulava il Gemellaggio tra i due Club, prima letta in italiano e poi in francese, quindi sono seguite le firme dei due Presidenti, Pino Manieri e Jean-Pierre Damour, lo scambio di gagliardetti, doni e strette di mano, siglate da tante fotografie.

 

GemellaggioGemellaggio

 

La giornata è quindi continuata con scambi di capsule, visite alla cantina, acquisto di bottiglie di Franciacorta con la Capsula commemorativa.

Al termine della splendida giornata abbiamo salutato i nostri amici francesi dandoci appuntamento al 12 Aprile in Francia per siglare l’accordo anche alla presenza dei Soci francesi.

 

Sabato 11 Aprile 2015, otto di noi, a bordo di un pulmino, e diversi altri Soci, con le loro macchine o in treno, ci siamo recati a Ollioules, nelle vicinanze di Tolone, dove ci aspettavano Jean-Pierre, Sylvio e altri amici francesi che ci hanno accolto e accompagnato a fare un giro in barca nella baia di Tolone, importante Porto Militare del passato, con diverse vestigia ormai in disuso e navi ancora in funzione. Splendida la visione della costa con rilievi montani sullo sfondo e le isole di Hyeres all’orizzonte.

 

 

Alla sera, in un ristorante in riva al mare, una deliziosa cena bagnata con dell’ottimo champagne.

La mattina seguente l’incontro con i Soci francesi per il suggello del patto già stipulato in Italia, la lettura della convenzione, la firma dei Presidenti, lo scambio di doni, gagliardetti e le strette di mano. Poi, come da programma, scambio di capsule a gogò.

 

GemellaggioGemellaggioGemellaggioGemellaggiio

 

Prima del pranzo nel ristorante adiacente, una simpatica lotteria con gli omaggi più svariati, dalla bottiglia di champagne agli stopper, dalle magliette ai portachiavi e così via

E’ stata davvero un’idea felice questo “gemellaggio” e siamo tutti certi che vivremo delle belle esperienze comunitarie e ci sentiremo ancora più uniti da questa passione contagiosa che sempre più si sta diffondendo.

Un grazie di cuore a tutti coloro che hanno reso possibile questo importante avvenimento.

 

Nel mese di maggio il solito e sempre affollato Veronafil, alla fine di giugno la manifestazione a Prato, come sempre ben organizzata da Gionni e Stefano.

 

A settembre, per la tredicesima volta, siamo a Canelli in occasione della manifestazione "CITTA’ del VINO". Come da parecchi anni siamo stati ospiti nella storica sede della Cantina Bosca dove la proverbiale ospitalità della Sig.ra Pia Bosca ci permette, di anno in anno, di accrescere il numero dei visitatori. Un particolare ringraziamento ad Alice Siri ed a Elia Rustignoli per l’ottimo lavoro svolto per l’organizzazione della manifestazione.

 

Il mese di ottobre ci trova, come sempre, a Gonzaga per la due giorni di “Barmania”, incontro tra collezionisti ed appassionati di articoli inerenti il mondo del bar.

Un grandissimo ringraziamento va a Giorgio Petocchi e Francesco Troni per l’impeccabile organizzazione.

 

A novembre ancora al Veronafil e per finire, il 13 dicembre ci siamo trovati ad Albusciago di Sumirago per l’incontro organizzato dal nostro Presidente con visita anche al Museo del Presepe. Quest’anno sono intervenuti parecchi soci, ed è stata una bellissima giornata di scambi e di sentimenti di pura amicizia.

 

Un sentito ringraziamento va alle Aziende che durante l’anno ci hanno fornito di capsule che sono poi state distribuite agli Associati e precisamente:

Bellenda, Ca’ di Rajo, Caferro, Cesconi, Galeotti, I Conti della Serva by Fasol Menin, Il Dosso, Le Vigne di Alice, Maculan, Martellozzo Piera, Moser, Stella Rosa, Terre Bentivoglio, Vezzoli.